10 GIORNI SENZA MAMMA, Recensione di Massimo Arciresi

Massimo Arciresi è critico e giornalista cinematografico, conduttore su Radio Spazio Noi – In Blu, dal 1997, della rubrica settimanale “Uscita di Sicurezza”. Ha collaborato con i quotidiani “Il Mediterraneo” e “L’Ora”, ha diretto il quindicinale sul tempo libero “TrovaPalermo” e attualmente scrive per il mensile “L’Inchiesta”. Appassionato di fumetti e lingue straniere. 

10 giorni senza mamma (Italia, 2019) di Alessandro Genovesi con Fabio De Luigi, Valentina Lodovini, Diana Del Bufalo, Antonio Catania, Niccolò Senni, Angelica Elli

Incredibile ma vero: a distanza di soli tre mesi dall’uscita del comunque simpatico Ti presento Sofia esce ancora un rifacimento di una commedia argentina. Pure in tale frangente il regista della fonte era Ariel Winograd e il ruolo di protagonista, nuovamente sostituito da Fabio De Luigi, lo occupava Diego Peretti. Insomma, di base l’unica differenza tangibile tra le due operazioni è che almeno Se permetti non parlarmi di bambini aveva visto la luce dei nostri schermi, mentre Mamá se fue de viaje – il cui meno intrigante soggetto, riguardante un padre distratto che per la prima volta deve badare ai suoi quattro (qui tre) figli durante un’imprevista vacanza della moglie, fa da spunto al film in esame – permane inedito. Pensando ai tantissimi altri casi recenti, potremmo additare la faccenda come l’ennesima riprova della scarsità di idee in cui ristagna il cinema nostrano, però è meglio concentrarsi sul risultato. Dietro la macchina da presa non c’è il più scrupoloso Guido Chiesa, bensì Alessandro Genovesi (che appare in veste di taxista e con De Luigi ha lavorato spesso); ciò comporta una costruzione quasi ossessiva di gags visive a scapito di diverse limature (con compagni di scuola “accessori”, esplosioni immotivate e Cuba… sulla fiducia). Laddove si ride, a molti non importa. La Del Bufalo è più misurata del solito. I problematici bambini sono interpretati da Angelica Elli, Matteo Castellucci e la minuscola Bianca Usai.

Per consigli su letture e viaggi potete trovare Il giro del mondo con un libro in mano anche su www.facebook.com/ilgirodelmondoconunlibroinmano

 

Precedente LA STAGIONE DELLA CACCIA, Consigli di lettura Successivo PAMUKKALE, DOVE IL TEMPO NON ESISTE, Consigli di viaggio