ANCORA UN GIORNO, Recensione di Massimo Arciresi

Massimo Arciresi è critico e giornalista cinematografico, conduttore su Radio Spazio Noi – In Blu, dal 1997, della rubrica settimanale “Uscita di Sicurezza”. Ha collaborato con i quotidiani “Il Mediterraneo” e “L’Ora”, ha diretto il quindicinale sul tempo libero “TrovaPalermo” e attualmente scrive per il mensile “L’Inchiesta”. Appassionato di fumetti e lingue straniere. 

Ancora un giorno (Another Day of Life, Polonia/Spagna/Germania/Belgio/Ungheria, 2018) di Raúl de la Fuente, Damian Nenow ~ Animazione

In una settimana cinematografica ricca di opere internazionali di qualità (Un’altra vita – Mug, Sarah & Saleem – Là dove nulla è possibile, il cartoon Dilili a Parigi, in misura più contenuta La caduta dell’impero americano), si distingue questa curiosa, armoniosa eppure inquietante commistione tra animazione (con la tecnica rotoscopica cara a Linklater e con una resa che rimanda ai lavori dell’italiano Rak, oltre che a Valzer con Bashir), documentario (con immagini di repertorio e interviste), biopic, film storico e bellico, frutto d’una virtuosa co-produzione, che rievoca la spinosa situazione in Angola nel 1975, quando i coloni portoghesi, cacciati dopo un lungo conflitto, abbandonarono il territorio e si accese un’aspra e sanguinosa guerra civile tra due fazioni politiche, l’MPLA (sostenuta dall’URSS) e l’FNLA (foraggiata dagli USA). Il reporter polacco Ryszard Kapuściński (1932-2007), testimone testardo messo alla prova dagli eventi (anche quando deve decidere cosa divulgare), incontra colleghi e combattenti  e rischia molto (il che spiega il titolo “concessivo” inerente alla missione dei cronisti sul fronte), non riuscendo a restare indifferente. I registi illustrano magnificamente i suoi travagli interiori, consegnandoci un lungometraggio tristemente attuale (non solo per quel che concerne l’Africa), che è pure un omaggio – pieno di segni e rimandi – a coloro che non ce l’hanno fatta, su tutti l’ammirata Carlota.

Per consigli su letture e viaggi potete trovare Il giro del mondo con un libro in mano anche su www.facebook.com/ilgirodelmondoconunlibroinmano

 

Precedente PRIMAVERA IN DANIMARCA, Consigli di viaggio Successivo L'UOMO COL BASTONE, Sabino Russo